Giro d’Italia 2017, Gaviria vince la tappa di Reggio

Un arrivo in volata, la maglia ciclamino di Fernando Gaviria davanti a tutti, due ali di folla festante, sole caldo e aria di festa.

Ecco cosa è stata Reggio Emilia in questi due giorni, con l’arrivo della tappa ieri pomeriggio e la ripartenza della carovana stamattina.

Avevo già fotografato il Giro d’Italia negli anni passati, ma mai ero stata al traguardo ad attendere il vincitore: è stato emozionante. Il pubblico, la carovana, giovani e musica, e sul maxischermo il Giro che attraversava la mia terra, fra la via Emilia e il West, nei miei paesi, nei miei piccoli angoli di mondo, nella mia piatta pianura. E se ogni tanto mi sono chiusa nel mio angolino, cercando un’inquadratura o uno scatto significativo, è stato anche, talvolta, per la morsa allo stomaco che avevo vedendo quelle immagini che sentivo, nonostante tutto, così mie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi