Chi sono

Francesca Soli, fotografa, giornalista, runner e, da meno di un anno finalmente anche triatleta.

Nata a Sassuolo (MO) il 17 marzo 1979 mi occupo di fotografia sportiva da diversi anni con passione e amore.
Dopo gli studi classici a Modena e la laurea in Letterature straniere a Parma nel 2004 entro per caso in contatto con il mondo della fotografia sportiva, dapprima come assistente e addetta alla trasmissione dati, poi come fotografa vera e propria.
12400588_10208107148866773_1363152790902003960_nNegli anni ho collaborato con diverse testate locali e nazionali,  mentre ad oggi lavoro con continuità con la più importante agenzia fotografica italiana; ho seguito per da diversi anni le gare casalinghe della franchigia italiana di rugby delle Zebre per l’agenzia ufficiale della Guinness Pro 12 Inpho.ie.
Dal 2018 sono socia e fondatrice assieme al mio socio Cesare Monetti dell’agenzia Phototoday.

Sono stata fotografa ufficiale di varie squadre sportive locali (Reggiana Calcio, Crovegli Volley, Rugby Reggio, Reggio Baseball), ho collaborato saltuariamente con Pallacanestro Reggiana e per la stagione 2015-2016 sono stata fotografa ufficiale della LiuJo Volley Modena.

Scatto per diversi uffici stampa ed eventi del mondo running e non solo. Dal 2016 al 2018 sono stata la fotografa di VeronaMarathon e dei suoi eventi collaterali (Giulietta&Romeo Half Marathon, Christmas Run ecc…), ma ho potuto prendere parte anche a manifestazioni sulla neve (Marcialonga, Tour de Ski, Combinata Nordica), su due ruote (Giro d’Italia, granfondo su strada e offroad in mountain bike) e gare di ultratrail sulle Dolomiti (Lavaredo Ultra Trail, Cortina Trail, Dolomiti Extreme Trail, UltraTrail Lago D’Orta ecc…).
Con la nascita di Phototoday il mio orizzonte gare si è allargato a dismisura, portandomi a confrontarmi con decine di eventi.
Nel 2018 ho scattato come fotografa ufficiale, fra le altre, per Maratona di Parma, Maratona di Torino, Ecomaratona del Chianti, Maratona di Reggio, oltre a decine di gare di triathlon sulle varie distanze.
Nell’estate del 2018 ho vissuto come fotografa ufficiale i Giochi Internazionali del Tricolore a Reggio Emilia, una delle esperienze più divertenti, sfidanti ed entusiasmanti della mia vita di fotografa.

Ho sempre amato scrivere, anche se ora l’impegno fotografico mi assorbe completamente e il tempo per dedicarmi alla scrittura è purtroppo inesistente.

Nel 2013, dopo una forte delusione lavorativa che mi ha portato ad avere troppi kg in eccesso, nessuna fiducia in me e l’autostima ai minimi storici: ho iniziato a correre per scommessa con me stessa, ponendomi l’obiettivo di riuscire, almeno una volta nella vita, a percorrere i 42 km 195 metri di una maratona.
Nel lungo cammino dall’obesità al mio primo traguardo ho lasciato alle mie spalle oltre 40 kg ma soprattutto sono riuscita a rivoluzionare la mia esistenza e il mio modo di essere e concepire la vita; dal traguardo raggiunto alla maratona di Reggio Emilia nel dicembre del 2014  sono arrivate nuove sfide (7 maratone, per ora) e una pubblicazione autobiografica dal titolo “O la corsa o la vita” edito da Area51 Publishing di Bologna.

(Visited 218 times, 1 visits today)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi