Non è stato affatto semplice, anche se era “solo” un duathlon  sprint, anche se non c’è ancora di mezzo l’acqua.
Ma dopo mesi di allenamenti è stato bellissimo approdare finalmente alla mia prima zona cambio, respirare l’aria della trasition, piazzare la Bianchina con il suo primo adesivo sotto al sellino, indossare il mio impietoso body sociale (a proposito: chi li disegna?? Sono fatti apposta per mettere in risalto OGNI SINGOLO DIFETTO del corpo!!), correre 5 km, pedalarne 20 e poi correrne altri 2,5.

No, non è stato affatto semplice. Con tutti i dubbi e le paturnie della vigilia, con un allenamento pressochè identico, come distanza percorsa, che il sabato precedente mi aveva massacrata e riempita di ansie.

Mille dubbi, mille paranoie. Mi farò ridere dietro, farò la figura della mentecatta, arriverò ultima (come al solito) e così via. Sensazioni confermate lunedì mattina, appena viste le “avversarie”: marziane filiformi e superprofessionali, fasciate in body fluo e con biciclette provenienti dallo spazio. Mi ha perfino balenato nella testa l’idea di non partire. Poi mi sono detta che in fondo era un allenamento, perchè il mio vero obiettivo è un altro, quindi zitta e corri e cerca di divertirti.

E sapete una cosa? Non è andata affatto male.

Non sono uscita per ultima dalla T1 (corsa/bici), in bici mi sono presa perfino il lusso di superarne un paio morenti, addirittura di tirare una tizia che mi si è incollata in scia per qualche km, e poi…gli ultimi 2,5 km sono andati, forse ancora meglio che i primi 5 (che comunque ho corso al ritmo per me folle di 5’28”/km…) . Io che pensavo “se sto sotto l’ora e mezzo è un miracolo” alla fine l’ho chiusa in 1h25′ e spicci, ho preso fiducia, ho corso a un ritmo per me impensabile fino a pochi mesi fa e sì, come si era raccomandata la mia grande coach Julia, mi sono pure divertita.

Certo, come dice la mia amica Serena, quando ti metti a correre dopo aver pedalato ti sembra di vedere i draghi… ma se gli fai un paio di grattini sotto al collo poi passa.

E’ stato un primo, piccolissimo passo verso la realizzazione di un sogno che mi porto dentro dal lontano 2005, da un triathlon fotografato a Riva del Garda e da un altro, mi pare olimpico, epico sotto un diluvio appenninico in quel di Barberino del Mugello. Mi ero detta che prima o poi, nella vita, avrei voluto provare. Di strada da fare ne ho ancora tanta…ma intanto il primo passo e la prima zona cambio li ho affrontati. Restano i draghi, ma quelli prima o poi imparerò a domarli. 🙂

Devo come sempre ringraziare alcune persone, mi pare doveroso anche per un risultato così piccino, forse, ma per me davvero importante: grazie a mamma papà e zia Laura che erano a fare il tifo, grazie ai miei collaboratori che mentre io gareggiavo hanno svolto il lavoro in maniera egregia, grazie alla mia incredibile coach Julia, che come ho già avuto modo di dire credo nella vita precedente facesse miracoli, e probabilmente in questa continua a farli… grazie al mio dietologo Federico, perchè è facile forse far andare forte pazienti come Nibali, molto meno facile far quadrare il cerchio e dare il giusto carburante a ex obese come me… e infine grazie al mio amore, che mi chiama campionessa anche quando faccio la tapasciata di quartiere. Non lo sono, lo sai, ma le tue parole sanno sempre toccare le corde giuste del mio cuore. Grazie.

Start
Tempo 0:27:22 | Dist. 5 km
Media 5’28” min/km | Pos. 30

Run1
Tempo 0:27:22 | Dist. 5 km
Media 5’28” min/km | Pos. 30

Tempo 0:01:22 | Dist. 0.1 km
Media 13’32” min/km | Pos. 32

T1
Tempo 0:28:43 | Dist. 5.1 km
Media 5’37” min/km | Pos. 32
Pos. cat. 7 |

Tempo 0:41:41 | Dist. 19.9 km
Media 28.65 km/h | Pos. 18

Bike
Tempo 1:10:24 | Dist. 25 km
Media 21.31 km/h | Pos. 18
Pos. cat. 7 |

Tempo 0:00:58 | Dist. 0.1 km
Media 9’31” min/km | Pos. 27

T2
Tempo 1:11:21 | Dist. 25.1 km
Media 2’50” min/km | Pos. 27

Tempo 0:13:56 | Dist. 2.4 km
Media 10.35 km/h | Pos. 29

Finish
Tempo 1:25:17 | Dist. 27.5 km
Media 19.36 km/h | Pos. 27

(Visited 3 times, 1 visits today)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi