15 agosto 2016Direi che il 15 agosto 2016 potrà essere definito indimenticabile.
Lunedì mattina alle 8 ho mandato un messaggio a mia madre chiedendo notizie su mia sorella Benedetta, il cui termine previsto per la gravidanza era proprio per il 15 agosto.

“E’ andata in ospedale perchè aveva qualche dolorino, dopo ti aggiorno”, la prima risposta ricevuta.

Dopo nemmeno un’ora, il primo messaggio su WhatsApp da parte di mio cognato, e a seguire a cascata tutti gli altri.

E’ NATO!

3 kg e poco più, due gambette lunghe lunghe e due piedini enormi. Ovviamente bellissimo.

Gino, come nostro nonno e come il suo nonno paterno.
Gino, perchè in famiglia da noi il ciclismo in qualche modo c’entra sempre e un Fausto c’è già…

Ma soprattutto Gino, una sorpresa di Natale arrivato in una notte di mezza estate a portare gioia infinita.

Ben arrivato piccolo.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi