REGGIO EMILIA – Era da tanto tempo che mi ripromettevo di sistemare il sito e tramutarlo da una semplice pagina con alcune informazioni su di me a un blog, ammesso che i blog esistano ancora. Ma un po’ per ignoranza, un po’ per pigrizia, non ero mai riuscita a farlo, tanto c’è Facebook e quello che ho da dire lo metto lì. Solo che poi si disperde tutto nel maremagnum di notizie e notifiche e se mi viene la necessità di ritrovare un post divento di gomma cercando quello che mi serve.

E’ passato poco più di un anno dalla mia prima maratona a Reggio e l’occasione era ghiotta per inaugurare queste nuove pagine (a proposito… grazie Andrea per l’ottimo lavoro svolto per mettere in piedi questo sito…).
Lo tsunami che ha travolto la mia vita è inimmaginabile e avevo bisogno di uno spazio dove riordinare tutto quello che è arrivato da allora, con un libro, presentazioni, altre corse, altre maratone: sono tante emozioni tutte insieme ed è un vero peccato perderne la traccia dopo pochi giorni.
Inoltre ci sono nuovi progetti e carne al fuoco che prenderanno il via nei prossimi mesi: insomma, era ora di strutturare un po’ la mia vita dandole un po’ di criterio.
Su Facebook continueranno ad esserci le mie foto, i miei selfie stupidi, ma le emozioni che ogni evento mi regala passeranno prima da qui, e poi verranno condivise anche sui social. Niente di traumatico, solo un po’ più organizzato!

Grazie a chi continua, mese dopo mese, a mostrarmi affetto e stima: non faccio nulla per meritare questo, ma vi ringrazio con tutto il cuore per aver arricchito la mia vita ed avermi regalato emozioni senza fine.
Ma il meglio, come sempre, deve ancora venire.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi